Monitor PC curved

I monitor per PC che troviamo in commercio al momento sostanzialmente hanno tutti la stessa struttura, si tratta di schermi più o meno piatti LCD a cristalli liquidi, leggeri e che si differenziano in base al tipo di pannello, ai connettori presenti, alla dimensione espressa in pollici e infine alla risoluzione più o meno potente.

Ma esistono anche alcuni schermi per PC molto diversi, che sono effettivamente a prima vista molto interessanti: ossia gli schermi curved,

Questo tipo di monitor infatti come dice la parola stessa, presentano una curva. Sono stati pensati in prima istanza per la visione di video e fondamentalmente per il gaming, dato che la forma curvata riesce a creare una sensazione particolare visiva nel giocatore o nello spettatore che si trova davanti al monitor. In genere hanno un prezzo leggermente più alto rispetto ai monitor tradizionali, e presentano anche un pannello ideale per la visione di contenuti video, livelli di contrasto e brillantezza del colore molto elevati. Sostanzialmente quindi la forma curva che abbraccia la visuale di chi si trova davanti a questi monitor cerca di riprodurre un effetto avvolgente che possa andare ben oltre il semplice 2D di un monitor piatto. Sono esteticamente accattivanti e di norma hanno davvero un grande impatto visivo, dato anche dai pannelli IPS che montano e che garantisce dei colori fuori dall’ordinario. Ovviamente va ricordato che questo tipo di monitor hanno bisogno, più di altri, di un’ottima scheda video da utilizzare associata. Se andiamo ad associare un monitor molto potente con elevata risoluzione ad una scheda video sub-ottimale non avremo gli stessi risultati.

Ci sono perciò dei lati negativi? In realtà questo tipo di monitor vi verrà sostanzialmente sconsigliato se dovete anche lavorare al computer diverse ore. Per quanto riguarda la visione di film o il gaming possono essere realmente una soluzione innovativa e avvolgente, ma non sono spesso consigliati per il lavoro dato che la loro forma curva tenderà a stancarvi la vista e distorcere la visione di pagine di scritto. Ovviamente si tratta sostanzialmente di consigli d’uso, ogni monitor in genere ha dei pro e dei contro, e spesso alcuni sono specifici per un certo tipo di utilizzo ma non per altri. Se volete però scoprire tutte le caratteristiche di questi monitor visitate il sito monitorperpc.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *